Marco Tronchetti Provera

Marco-Tronchetti-ProveraImprenditore e VIP a tutti gli effetti, Marco Tronchetti Provera è uno degli uomini più in vista del nostro paese, un imprenditore con la “I” maiuscola, uno di quelli che non ha paura di sbagliare e che si espone in prima persona per prendere delle decisioni non sempre facili, ma che ha l’intuito giusto per poter capire sempre bene qual è la cosa migliore da fare. Oltre a questo, una persona che ha una caratura morale che è difficile trovare, oggi, il altri manager ed imprenditori di tale successo.

Chi è Marco Tronchetti Provera?

Famoso per essere l’amministratore delegato di Pirelli, Presidente fino all’ottobre 2015, Marco Tronchetti Provera è un uomo che si è fatto da sé, un self-made man.

Ha sempre lavorato con passione (e tanto) per riuscire in quello in cui ha creduto. Oltre a questo, ci ha visto sempre lontano, più lontano di altri.

Come quella volta quando, di ritorno da Londra per un’esperienza lavorativa all’estero, ebbe l’intuizione di aprire la Sogemar, azienda di logistica mirata principalmente ai porti italiani, conscio che fino ad ora un servizio del genere mancava nel nostro paese e che ce n’era bisogno.

Quella volta (come tante ad oltre, ad onore del vero), Tronchetti Provera ci vide giusto e, infatti, la sua Sogemar ha avuto un grande successo ed è cresciuta molto in fretta.

La carriera di Tronchetti Provera e il passaggio in Pirelli

L’approdo in Pirelli è datato 1992, anno in cui Tronchetti Provera diventa Amministratore Delegato dell’azienda, ancora capitanata da Leopoldo Pirelli (suocero del Tronchetti).

Da A.D. diventa Presidente 4 anni dopo, quando Pirelli esce di scena dopo il fallito tentativo di scalata a Continental.

Da numero uno dell’azienda milanese, Tronchetti Provera si ritrova di fronte un compito non facile: risanare dei bilanci non propriamente in forma e trovare un modo per far tornare redditizia un’azienda che stava avendo non poche difficoltà.

Per poterlo fare ha chiuso i rami aziendali non simili al core business aziendale (o li ha venduti per fare cassa) e si è concentrato proprio su quello che Pirelli sapeva fare meglio: le gomme.

Tronchetti Provera, Pirelli e l’attività immobiliare

Da grande imprenditore qual è, Tronchetti Provera ha saputo cogliere al volo le opportunità fornite dal settore immobiliare (con Pirelli Re, oggi Prelios) sviluppando il progetto “Grande Bicocca”, per rilanciare definitivamente l’area che era precedentemente occupata dagli stabilimenti Pirelli.

Altre attività imprenditoriali svolte da Marco Tronchetti Provera

Oltre che presidente Pirelli, lavoro per il quale Tronchetti Provera è maggiormente conosciuto, egli ha ricoperto dal 2001 al 2006 il ruolo di Presidente di Telecom Italia.

Grazie all’aiuto della famiglia Benetton, Tronchetti Provera ha acquisito, grazie alla Olimpia, il 27% di Olivetti, diventando nuovo azionista dell’azienda di telecomunicazioni italiana. Di conseguenza, essendo il nuovo azionista di riferimento, ne viene nominato Presidente.

In quanto tale, Tronchetti Provera presenta il nuovo piano industriale, dando il “la” ad un processo di completo rinnovamento, che porterà l’azienda italiana a risanare completamente il suo bilancio (“magia” riuscitagli due volte, la prima in Pirelli).

Sotto la sua guida è avvenuta la fusione tra Pirelli e Olivetti e quella tra Telecom e TIM. Nel 2006 Tronchetti Provera lascia la presidenza Telecom dopo una serie di divergenze con la Presidenza del Consiglio del Ministri. Nella questione è entrato anche Murdoch con la sua NewsCorp.

Tronchetti Provera e la politica

Nel corso della sua lunga carriera, Tronchetti Provera ha dimostrato anche un certo interesse in politica, appoggiando per la candidatura 2013 come Presidente del Consiglio Mario Monti, insieme ad altri imprenditori del calibro di Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle e la famiglia Agnelli.

Tronchetti Provera e l’amore per lo sport

Da sempre amante dello sport, per Tronchetti Provera esistono tre passioni: la Formula 1, il calcio e la vela.

In Formula 1, la “sua” Pirelli è fornitore unico degli pneumatici per le monoposto, nel calcio è grande tifoso dell’Inter e Pirelli capeggia in bella vista sulle maglie nerazzurre del team del Biscione, mentre della vela è grande appassionato.

La vita privata

Sposato con Afef Jnifen, modella israeliana, prima di lei Tronchetti Provera era stato sposato con Letizie Rittatore Vonwiller e poi con Cecilia Pirelli, figlia di Leopoldo Pirelli, ex Presidente del noto gruppo industriale.

Risorse dal web

Wikipedia: Voce dedicata di Marco Tronchetti Provera

Being Stuart: Biografia Marco Tronchetti Provera

Pirelli Corporate: Pagina Ufficiale Marco Tronchetti Provera