Il Giappone è il centro del lusso mondiale

lussoQuando si parla di lusso, spesso, si pensa all’Italia o alla Francia come patria del luxury, come posto “cult” per gli amanti delle belle cose, quelle che hanno anche un prezzo importante. D’altronde, i più importanti marchi della moda sono italiani o francesi: da Valentino a Prada, da Louis Vuitton a Pierre Cardin.

Una realtà che potrebbe stupire i più è che il vero centro del luxury mondiale è il Giappone, primo mercato al mondo per i prodotti di lifestyle e terzo per quello del lusso. Di conseguenza, sono tantissime le imprese europee ed americane che decidono di spostarsi nella terra del Sol Levante alla ricerca di opportunità.

Ginza, quartiere di lusso di Tokyo. Qui si trovano tutte le più importanti aziende del lusso che operano in Giappone. Secondo le parole di Vincent Nelias, direttore della sede giapponese di Swarovski, i giapponesi amano il design delicato, senza dimenticare di apprezza mode e tendenze.

Ma avere successo in Giappone non è semplice, perché da un punto di vista psicologico i nipponici sono molto diversi da noi. Qui, infatti, è molto forte l’Omotenashi, il senso del servizio, uno dei più evoluti in tutto il globo.

Per avere successo in Giappone è necessario che siano i giapponesi a cercare un dato designer o una data azienda. In maniera particolare dopo la catastrofe del 2011, qualcosa è cambiato in Giappone. Prima i nipponci hanno consumato tantissimo, da quell’anno in poi si sono resi conto di ciò che hanno perso e si sono stretti attorno alle famiglie e agli amici.

Di conseguenza, l’approccio al mercato è cambiato, si è evoluto.

La cosa fondamentale da conoscere del mercato giapponese è che, essendo molto maturo, richiede una qualità superiore alla media. Inoltre, per poter far fronte alle particolari necessità dei giapponesi, è necessario creare dei prodotti che siano pensati in maniera specifica per il mercato: non è pensabile adattare qualche cosa che funziona già in altre parti del mondo, come in Europa o negli States.

In Giappone cercano lusso, raffinatezza, benessere: solo riuscendo a combinare queste tre cose in un solo prodotto o in un solo servizio, si potrà avere la certezza di riuscire a far bene le cose.

Questa voce è stata pubblicata il Marzo 30, 2016, in Lusso. Aggiungi il permalink ai segnalibri.