Le 4 crociere più esclusive del 2013

Oasis of The seas

Oasis of The seas

Le crociere più esclusive del 2013 possono essere distinte tra quelle che sono rese tali dalle rotte particolari (dai viaggi transoceanici a quelli che permettono di fare il giro del mondo), oppure dalla scelta del tipo di nave che date le sue caratteristiche eccezionali riesce a rendere il viaggio e i paesaggi toccati come uno scenario di fondo o di contorno, mettendo al centro della crociera la bellezza e ricercatezza del viaggio in sé. In più a queste due opzioni possibili di scelta ne va aggiunta almeno un’altra: quella che lega il viaggio a delle situazioni particolari, come i particolari viaggi a tema culturale e scientifico, che vanno dalla passione e la riscoperta della letteratura o della cultura in generale, alle scoperte scientifiche vissute in un modo decisamente diverso.

Una delle crociere che rientra nella prima categoria, ovvero quella di itinerari molto particolari in senso assoluto, non può che essere la crociera che permette di fare ilgiro del mondo. In questo ambito le opzioni a cui affidare la propria esperienza sono numerose, e variano in termini di durata che a loro volta dipende dal numero di tappe intermedie toccate per ciascun continente. La media dei viaggi è di 100 giorni interamente dedicati a se stessi e al proprio bagaglio di esperienze, con il vantaggio della partenza e dell’arrivo dallo stesso porto. Grazie a Costa deliziosa di Costa Crociere è possibile usufruire di questo genere di viaggio.

Invece per quanto riguarda navi che garantiscano un’esperienza esclusiva, indipendentemente dalle mete scelte delle tappe o degli itinerari, la scelta non può ricadere che sulle due imbarcazioni quasi gemelle più grandi al mondo, messe in acqua dalla Royal Caribbean: la Allure of the seas e la Oasis of The seas. La principale differenza sta nel fatto che la prima è stabilmente impiegata per le crociere verso Caraibi e Barbados, mentre la seconda garantisce un ventaglio di viaggi e mete molto più ampio e variegato. Con queste navi, qualsiasi siano le mete scelte, la crociera sarà comunque indimenticabile ed esclusiva.

Una scelta per una crociera 2013 che esce fuori dagli schemi è quella relativa all’esperienza offerta dalla Giunca “LAN PHUONG” nella Baia di Halong. L’imbarcazione è molto particolare, di ridotte dimensioni e dotata di uno scafo poco profondo che consente la navigazione nei fiumi. L’imbarcazione è dotata di 4 cabine e sei persone dell’equipaggio più una hostess che svolge anche la funzione di guida.

Infine un accenno va anche alla crociera che può essere fatta sulla nave della National Geographic , che ha come meta l’Antartide ed è aperta a fotografi professionisti o appassionati (l’attrezzatura fotografica può essere noleggiata anche a bordo), con tantissime escursioni organizzate e esperienze uniche e irripetibili.