Scegliere l’arredamento del bagno

Prima di scegliere l’arredamento del bagno, dobbiamo considerare alcuni fattori. Design e funzionalità sono elementi caratteristici del bagno. Questa stanza, infatti, deve essere strutturata in modo intelligente. Di solito, i bagni non sono mai eccessivamente spaziosi. Sta a noi giocare con l’organizzazione e con il design, senza tralasciare la funzionalità dei sanitari. 

Dobbiamo avere cura di scegliere i sanitari all’ultima moda? La risposta non è così semplice. Possiamo puntare sui sanitari sospesi, a filo muro, oppure tradizionali. Quali sono le caratteristiche? Di cos’altro ha bisogno il bagno? 

  1. Sanitari a filo muro: questi sanitari uniscono le caratteristiche delle tipologie sospese e tradizionali. Hanno un livello di pulizia medio, sono abbastanza moderni e si inseriscono facilmente in qualsiasi contesto e dimensione del bagno. 
  2. Sanitari sospesi: sono perfetti da introdurre in un bagno di piccole dimensioni. Uno dei vantaggi più interessanti è dato proprio dalla velocità della pulizia. Inoltre, le tubature non saranno a muro. Potremmo definirli essenziali, in pieno stile minimal. L’unico problema è il costo: hanno un prezzo maggiore. 
  3. Sanitari tradizionali: sono i classici sanitari con i tubi in vista. Ad oggi sono ancora i più diffusi, perché costano poco rispetto agli altri. 

Come scegliere l’arredamento del bagno al meglio

Dopo avervi dato una breve panoramica sui sanitari disponibili, è arrivato il momento discutere del resto degli arredi. Oltre ai sanitari, infatti, di solito acquistiamo un armadietto a muro, un contenitore per le medicine e un bancone in cui incastrare il lavandino e i nostri effetti. 

Per scegliere l’arredamento del bagno, dobbiamo anzitutto calcolare le sue misure. In questo modo sarà molto più semplice puntare su una tipologia specifica di sanitari. Il nostro consiglio è di non risparmiare ma di considerare un investimento l’acquisto dei sanitari sospesi.

Perché vi suggeriamo di acquistarli? Sono un prodotto di alta tecnologia, realizzati con materiali e tecniche di ultima generazione. Dureranno molto più a lungo e inoltre vi ridurranno i tempi di pulizia. 

Infine, per quanto riguarda gli armadietti e il bancone, sceglieteli sempre in modo che offrano una soluzione salvaspazio. Vi tornerà utile e potrete arredare il bagno al meglio, con l’essenziale. 

Per questo articolo ci siamo ispirati a Pullè Arredo Bagno a Riccione e Iper Cercamica, che ha diversi mobili per il bagno.